619 iscritti effettivi per la prima edizione della Crespadoro Bike in versione ZeroWind Mtb Cup è un risultato impressionante. E’ così che in molti tra professionisti, atleti, spettatori e semplici amanti della mountain bike hanno salutato un appuntamento che siamo sicuri diverrà presto una delle Granfondo più affermate del triveneto.

crespadoro bike gara 06

Una marea di biker pronti a sfidare le meravigliose vette delle Piccole Dolomiti, per un percorso perfettamente tracciato lungo 43 km per 1700 metri di dislivello. Una gara tecnica non semplice, che ha messo alla prova gli atleti sin da subito con circa 20 km di salita iniziali. “Un sogno divenuto realtà, perfino il meteo è stato dalla nostra. E’ stata la giornata dei biker, complimenti a tutti. Un ringraziamento proprio a loro perché sul tracciato nel dopo gara non abbiamo trovato nessun rifiuto, segno che il nostro messaggio mirato al rispetto della natura è stato recepito alla grande” dichiara Cristian Tezza, organizzatore e primo promotore della Crespadoro Bike.

partenza sindaco

Sul piano agonistico a vincere la prima edizione è Nicholas Pettinà (GS Forestale - Cicli Olympia Vittoria) sin dai primi chilometri davanti al campione russo Alexey Medvedev (Team Trek Selle San Marco), giunto al traguardo con 43 secondi dal vicentino. Terzo a 1 minuto e 51 Domenico Valerio (Team Corratec-Keit). Sul fronte femminile Serena Calvetti (Team Corratec-Keit) stacca le avversarie di ben 33 minuti portandosi a casa la vittoria su Lorena Zocca (SC Barbieri) e Valentina Rocca (Team Todesco).

crespadoro bike gara 03

Promosso a pieni voti, seppur migliorabile in alcuni punti, il suggestivo percorso reso sicuro dai molti volontari accorsi per l’occasione. Crespadoro vanta di numerosi gruppi sempre pronti ed entusiasti a dare una mano durante le manifestazione, una forza lavoro senza la quale niente di tutto ciò sarebbe stato possibile. E’ quanto sostenuto anche da Emanuela Dal Cengio, Sindaco di Crespadoro: “Vorrei ringraziare la ProLoco, tutte le associazioni, i gruppi e i singoli volontari che hanno lavorato affinché la manifestazione riesca nel migliore dei modi. Altresì vorrei ringraziare le forze dell'ordine per la forte presenza”.

crespadoro bike gara 09

crespadoro bike gara 10

L’organizzazione della Crespadoro Bike ringrazia ognuno di loro: la ProLoco per l’ineccepibile organizzazione dell’apprezzatissimo Pasta Party finale, l’associazione Atletico Mesenei e il Gruppo Strosi per aver messo in campo numerosi volontari, il Gruppo Alpini per l’aiuto e la gestione del deposito bici, la Protezione Civile, le Ambulanze, i Carabinieri per aver reso sicuro il percorso di gara e tutte le persone intervenute spontaneamente per rendere questa giornata pressoché perfetta.

crespadoro bike gara 02

crespadoro bike gara 01

L’organizzazione sta prendendo appunti per migliorare questa Crespadoro Bike e fissa già in agenda l’appuntamento per il prossimo anno!

Trovate tutte le foto della Crespadoro Bike 2016 e le classifiche generali sulla Facebook Fanpage ufficiale www.facebook.com/crespadorobike e sul sito www.crespadorobike.it. Al prossimo anno!

Newsletter

Tag popolari